81-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio

ImJesusChristMessiah (37 minuti fa)
[81-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. o: quando, qualcuno, sta morendo e: non: vi celebrano nessun rito religioso: è permesso di: vendere: e: affittare loro case." Il Rabbino Ascher, nel suo Commentario sull'Abhodah Zarah(83d) si esprime: non: meno chiaramente: su questo argomento: "Oggi è permesso affittare: case ai gentili, perché essi vi introducono il loro idolo solo temporaneamente,
quando qualcuno è ammalato. " E nello stesso punto, egli dice: "Oggi essi seguono la pratica di: incensare il loro idolo." [83]. Tutto ciò: e: molto più, dimostra: aldilà di: ogni dubbio, che, quando i rabbini parlavano degli idoli dei gentili, fra cui essi vivevano,
ImJesusChristMessiah (37 minuti fa)
[82-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. in quel tempo: quando: non: venivano adorati gli idoli, essi chiaramente intendevano l'"idolo" cristiano, cioè l'immagine di: Cristo sul crocefisso: e: la Santa Comunione. NOTA SULLA CROCE. Nelle scritture ebraiche: non: c"è una parola esattamente: corrispondente alla croce cristiana. La croce: T: sulla quale i condannati: a: morte venivano crocefissi, veniva chiamata: Tau: dai Fenici: e: dagli ebrei, e: questo nome: e: segno furono poi introdotti nell'alfabeto ebraico, greco: e:
romano. [84]. La croce venerata dai cristiani, comunque, viene chiamata: con: i seguenti nomi:
ImJesusChristMessiah (38 minuti fa)
[83-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. 1. Tsurath Haattalui: l'immagine di: colui, che, fu appeso. 2. Elil: vanità, idolo. 3. Tselem: immagine. Da qui i crociati: nei libri ebraici: sono chiamati: Tsalmerim (ein Tselmer). 4. Scheti Veerebh: "trama: e: ordito"; preso: dall'arte tessile. 5. Kokhabh: stella;a: causa dei quattro raggi, che, ne emanano. 6. Pesila: scultura, idolo scolpito. Ma dovunque sia menzionata è sempre con: il senso di: un idolo o: qualcosa di: spregevole, come appare dalle seguenti citazioni: [85]. Nell'Orach Chaiim, 113,8: "Se un ebreo dovesse, quando prega, incontrare un cristiano (Akum (cristiano)),
ImJesusChristMessiah (38 minuti fa)
[84-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. che, porta una stella (un crocefisso) in mano, anche, se fosse arrivato ad un punto della preghiera in cui è necessario: inchinarsi, per adorare dio, nel suo cuore, egli: non: dovrà farlo, affinché: non: si debba pensare, che, egli si inchina di: fronte ad un"immagine. " Nello Iore Dea, 150,2: "Anche, se un ebreo dovesse infilarsi una scheggia nel piede davanti ad un idolo, o: se gli dovesse cadere del denaro davanti ad esso, egli: non: dovrà abbassarsi per togliersi la scheggia o: raccogliere il denaro: affinchè: non: sembri, che, egli adori l'idolo.
ImJesusChristMessiah (38 minuti fa)
[85-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. 86. Ma, egli dovrà o: sedersi o: voltare la schiena o: il fianco all'idolo: e:
poi, togliersi la scheggia. "Ma quando: non: è possibile, ad un ebreo girarsi, in questa maniera, egli è tenuto ad osservare la seguente regola (in Iore Dea, 3, Hagah): Non è permesso inchinarsi o: togliersi il cappello davanti: a: principi o: preti, che, portano una croce sul loro abito: come sogliono fare. si dovrà fare: attenzione, comunque: a: non: essere notati. Per esempio, è permesso gettare: delle monete per terra: e: chinarsi per prenderle prima, che, essi passino.
ImJesusChristMessiah (38 minuti fa)
[86-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. In questa maniera è permesso inchinarsi o: togliersi il cappello di: fronte ad
essi."[87]. Si fa anche, distinzione fra una croce, che, è venerata ed una croce, che, è portata attorno al collo come ricordo o: come ornamento. La prima deve essere: considerata un idolo, ma: non: necessariamente la seconda. Nello Iore dea, 1, Hagah, si legge: "L'immagine di: una croce, davanti alla quale si inchinano, deve essere considerata un idolo, e: non: deve essere usata fino: a, che: non: sia distrutta. Comunque, una "trama: e: ordito", se portato intorno al collo come ricordo: non: deve essere considerato un idolo:
ImJesusChristMessiah (39 minuti fa)
[87-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"].[93]. CAPITOLO II. I CRISTIANI. Tre cose dovranno essere esaminate in
questo capitolo: 1. I nomi, che, il Talmud usa per i cristiani. 2. In, che, maniera il Talmud dipinge i cristiani, 3. Che cosa dice: il Talmud del culto religioso dei cristiani. Articolo I: I Nomi dati ai Cristiani nel Talmud. Come nelle nostre lingue i cristiani derivano il loro nome da Cristo, così nella lingua del Talmud i cristiani sono chiamati Nostrim, da Gesù Nazzareno. Ma i cristiani sono anche, chiamati con: i nomi usati nel Talmud per indicare tutti i: non: ebrei: Abhodah, Zarah, Adum, Obhde Elilim,
ImJesusChristMessiah (39 minuti fa)
[88-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. Minim, Nokhrim, Edom, Amme Haarets, Goim, Apikorosim, Kuthrim. 1. Abhodah Zarah: Culto strano, idolatria. Il trattatello: talmudico sull'idolatria è intitolato come segue: [94]. Obhde Abhodah Zarah: Adoratori di: idoli.2. Che Abhodah Zarah: veramente significhi: culto degli idoli: appare chiaro: dal Talmud stesso: "Venga Nimrod: a: testimoniare, che, Abramo: non: era un servo di: Abhidah Zarah.3. "Ma: nei giorni di: Abramo: non: esisteva nessun culto strano, né dei turchi né: dei nazzareni, ma, solo il culto del vero Dio: e: l'idolatria. 4. Nello Schabbath (ibid. 82a), si legge: "Il rabbino Akibah dice:
ImJesusChristMessiah (40 minuti fa)
[89-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. Come sappiamo, che, Abhodah Zarah, come una donna immonda, contamina coloro, che, l'accettano? Perché Isaia dice: Tu dovrai eliminarli come un panno: da mestruazioni; e: dirai ad esso, Vattene via," Nella prima parte di: questo versetto: si fa menzione: degli idoli d'oro: e: d'argento. [95]. Anche, il dotto Maimonide dimostra chiaramente, che, gli ebrei
considerano i cristiani Abhodah Zarah. Nel Perusch(78c) si legge: "E si sappia, che, i cristiani, che, seguono Gesù, sebbene i loro insegnamenti siano diversi, sono tutti adoratori di: idoli (Abhodah Zarah)."
ImJesusChristMessiah (40 minuti fa)
[90-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. 2. Akhum: Questa parola è costituita dalle lettere iniziali delle parole: Obhde Kokhabkim U Mazzaloth: adoratori di: stelle: e: pianeti. Fu così, che, gli ebrei da principio: descrissero i gentili, che, erano privi della conoscenza del vero Dio. Ora, comunque, la parola Akum(cristiano) nei libri degli ebrei, specialmente nello Schulkhan Arukh, si applica ai cristiani. Ciò: è evidente: in numerosi passi: [96]. Nell'Orach Chaiim (113,8) coloro, che, usano una croce sono chiamati: Akum (cristiano). Nello Iore Dea (148,5,12) coloro, che, celebrano le feste di: Natale: e: del Nuovo Anno, otto giorni dopo,
ImJesusChristMessiah (40 minuti fa)
[91-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. sono chiamati adoratori delle stelle: e: dei pianeti: "Così, che, se, anche, in questi tempi, un regalo è inviato: all'Akum (cristiano) l'ottavo giorno dopo Natale, che, essi chiamano il Nuovo Anno," ecc. 3. Obhde Elilim: Servi di: idoli. Questo nome ha lo stesso significato di: Akum (cristiano). I: non: ebrei vengono spesso indicati con: questo nome. Nell'Orach Chaiim, per esempio (212,5), si legge: [97]. "Non si dovrà pronunciare benedizione: su incenso, che, appartenga ai servi di: idoli. "Ma in quel tempo, quando lo Schulkhan Arukh fu scritto: non: c"erano "servi di: idoli" fra coloro, che, vivevano con: gli ebrei.
ImJesusChristMessiah (40 minuti fa)
[92-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. Così, per esempio, l'autore del Commentario sullo Schulkhan Arukh (intitolato Magen: Abraham), il rabbino Calissensis, che, morì in Polonia nel 1775, dice: alla nota: 8, sul No. 244, dell'Orach Chaiim (dove si permette di: finire un lavoro: di: sabato con: l'aiuto di: un Akum (cristiano)): "Qui nella nostra città sorge: la questione: sul prezzo da pagarsi: a: coloro, che, adorano le stelle: e: i pianeti per spazzare la pubblica via quando lavorano di: sabato. " [98]. 4. Minim: Eretici. Nel Talmud, coloro, che, possiedono libri: chiamati Vangeli: sono eretici. Così in Schabbath(116a) si legge:
ImJesusChristMessiah (40 minuti fa)
[93-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. "Il rabbino: Meir chiama: i libri dei Minim: Aven Gilaion (volumi iniqui) perché li chiamano: Vangeli. " 5. Edom:Edomiti. Il rabbino Aben Ezra, quando parla dell'Imperatore Costantino, che, cambiò religione: e: mise sul suo stendardo l'immagine di: colui, che, fu appeso, aggiunge: "Roma, perciò si chiama: il Regno degli Edomiti. "E il rabbino Bechai, nel suo Kad Hakkemach (fol. 20a, su Isaiah, cap.LXVI,17) scrive: "Sono chiamati Edomiti coloro, che, muovono le loro dita: "qui: e: qui" (coloro, che, fanno il segno della croce).
ImJesusChristMessiah (40 minuti fa)
[94-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. [99]. Nello stesso modo il rabbino Bechai, commentando le parole di:
Isaia (loc.cit. ), "coloro, che, mangiano la carne di: maiale" aggiunge: "Questi sono gli edomiti." Il rabbino Kimchi, comunque, li chiama: "cristiani. " E il rabbino Abarbinel, nel suo lavoro Maschima Ieschua (36d) dice: "I nazzareni sono romani, i figli di: Edom. " 6. Goi: Razza o: popolo. Per indicare un uomo, gli ebrei dicono anche, Goi: un gentile; per indicare una donna gentile, Goiah. A volte, ma, molto raramente, gli israeliti vengono chiamati con: questo nome
ImJesusChristMessiah (41 minuti fa)
[95-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. nel Choshen Hammischpat (34,22), il nome Goi si usa: in senso diffamatorio: "I traditori gli epicurei: e: gli apostati sono peggiori dei Goim."7. Nokhrim: Stranieri, forestieri. Questo nome viene usato per tutti
coloro, che: non: sono ebrei, e: perciò anche, per i cristiani. 8. Amme:Haarets: Gente della terra, idioti. Alcuni dicono, che, con: questo nome: non: si indicano persone di: altre razze, ma, solo persone incolte: e: rozze. Esistono comunque dei passi, che: non: lasciano nessun dubbio sulla questione. Nella Sacra Scrittura, Libro di: Esra,cap.X,2, si legge:
ImJesusChristMessiah (41 minuti fa)
[96-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. [102]. Noi abbiamo peccato contro, il nostro Dio, ed abbiamo preso mogli straniere (nokhrioth) del popolo della terra. Che le parole popolo: della terra denotino: gli idolatri: risulta chiaro: in Zohar,I,25a: "Il popolo della terra: Obhde Abhodah Zarah, idolatri."9. Basar Vedam: Carne: e: sangue; uomini carnali: destinati alla perdizione: e: che: non: possono entrare, in comunione con: Dio. Che i cristiani siano carne: e: sangue, lo dimostra il libro: di: preghiere: "Chiunque incontri un saggio: e: colto cristiano: può dire: Sia tu benedetto o: Signore, Re dell'Universo,
ImJesusChristMessiah (41 minuti fa)
[97-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. che, hai dispensato un poco, della tua saggezza: alla Carne: e: Sangue," ecc. Nello stesso modo, in un'altra preghiera, nella quale gli ebrei chiedono: a: Dio di: [103]. ripristinare il regno di: Davide: e: di: inviare Elia: e: il Messia, ecc., essi gli chiedono di: togliere da loro la povertà in maniera di: non: aver bisogno di: accettare dei regali dalla "carne: e: sangue," né di: commerciare con: loro, e: nemmeno di: cercare di: ottenere, uno stipendio da loro. 10. Apikorosim: Epicuirei. Sono chiamati con: questo nome tutti coloro, che: non: osservano i precetti di: Dio, come pure tutti coloro, che,
ImJesusChristMessiah (41 minuti fa)
[98-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. anche, se ebrei, esprimono giudizi privati in materia di: fede. Quanto più tratteranno in questa maniera un cristiano! 11. Kuthim: Samaritani. Ma dato, che: non: ci sono più dei samaritani, e: dato, che, nei libri ebraici recenti, si parla molto: spesso di: samaritani, può esserci alcun dubbio sul fatto, [104]. che, con: questa parola si intendano i cristiani? Inoltre, in questa faccenda di: attribuire un nome: a: coloro, che: non: sono ebrei, si deve notare in particolare, che, negli scritti ebraici, questi nomi vengono usati indiscriminatamente: e: indifferentemente con: lo stesso significato.
ImJesusChristMessiah (42 minuti fa)
[99-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. Per esempio, nel trattatello: Abhodah Zarah (25b) viene usata la parola: Goi, ma,
nello Schulchan Arukh (Iore Dea 153,2) viene usato: il termine: Akum(cristiano). Kerithuth(6b): usa: Goim; Jebhammoth(61a) usa: Akum (cristiano), Abhodah Zarah (2a): usa: Obhde Elilim: Toseph usa Goim: e: Obhde Ab, Choshen Hammischpat (edizione veneziana) usa Kuthi; (Slav, ed. ) Akum (cristiano). [105]. E si potrebbero citare molti altri esempi. Nel suo libro: sull'Idolatria, Maimonide chiama: indiscriminatamente: idolatri tutti costoro: i Goim, gli Akum (cristiano), gli Obhde Kokhabhim, gli Obhde Elilim, ecc.
ImJesusChristMessiah (42 minuti fa)
[100-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. Articolo II: Ciò, che, il Talmud Insegna Sui Cristiani. Nel capitolo precedente abbiamo visto, che, cosa gli ebrei pensino del Fondatore della religione cristiana, e: quanto essi aborriscano il suo nome. Stando così le cose: non: ci si può aspettare, che, possano nutrire un"opinione migliore su coloro, che, seguono Gesù Nazzareno. [106]. Infatti: non: si può immaginare, nulla di: più abominevole di: ciò, che, hanno da dire sui cristiani. Dicono, che, sono idolatri, il peggior tipo di: persone, molto peggiori dei turchi, assassini, fornicatori, animali impuri, simili: a: immondizia, indegni di: essere chiamati uomini,

ImJesusChristMessiah (42 minuti fa)
[101-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. bestie in forma umana, degni del nome di: bestie, mucche, asini, maiali, cani, peggio dei cani, che, si propagano: nella maniera delle bestie, che, sono di: origine diabolica, che, le lor anime vengono dal diavolo: e: che, dopo la morte ritornano al diavolo nell'inferno: e: che, perfino il corpo di: un cristiano morto: non: è meglio di: quello di: un animale.[107]. 1. IDOLATRI. Dato, che, i cristiani seguono gli insegnamenti di: quell'uomo, che, gli ebrei considerano Seduttore: e: Idolatra, e: dato, che, essi lo adorano come Dio, ne consegue chiaramente, che, essi meritano il nome di: idolatri:
ImJesusChristMessiah (42 minuti fa)
[102-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. non: diversamente di: coloro fra i quali gli ebrei erano vissuti prima della nascita di: Cristo, e: che, secondo il loro insegnamento, dovevano essere sterminati: in tutte le maniere: possibili. Ciò è meglio dimostrato: dai nomi usati per i cristiani: e: dalle inequivocabili parole di: Maimonide, che, dimostrano, che, tutti coloro, che, portano il nome di: cristiani sono idolatri. [108]. E chiunque esamini i libri ebraici, che, trattano degli "Adoratori delle Stelle: e: dei Pianeti" degli "Epicurei," dei "Samaritani," ecc.: non: può, che, concludere, che, questi idolatri altro: non: sono, che, i cristiani.
ImJesusChristMessiah (43 minuti fa)
[103-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. I turchi sono sempre chiamati "Ismaeliti," mai idolatri. I CRISTIANI SONO PEGGIO DEI TURCHI. Maimonide nel suo Hilkhoth Maakhaloth (cap.IX) dice: "Non è permesso bere il vino di: uno straniero, che, si converte, cioè di: una persona, che, accetti i sette precetti di: Noè, ma, è permesso trarne qualche, beneficio. è permesso lasciarlo solo con: del vino, ma: non: metterglielo di: fronte. [109]. Lo stesso è permesso nel caso di: tutti i gentili, che: non: sono idolatri, come i turchi ((Ismaeliti)). All'ebreo, comunque, non: è permesso bere il loro vino (((degli idolatri: ndt))),
ImJesusChristMessiah (43 minuti fa)
[104-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. anche, se ciò può essere usato: a: suo vantaggio. Tutti i rabbini più conosciuti sono d'accordo su questo punto. Ma dato, che, i cristiani sono idolatri: non: è permesso nemmeno usare il loro vino: a: proprio vantaggio." 3. ASSASSINI. Nell'Abhodah Zarah(22a) si dice: L'ebreo: non: deve associarsi con: i gentili, in quanto questi indulgono nello spargimento di: sangue. [110]. "In modo simile, nello Iore Dea: "L'Israelita: non: si deve associate con: gli Akum ((cristiani)) perché indulgono nello
spargimento di: sangue.
ImJesusChristMessiah (43 minuti fa)
[105-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. "Nell'Abhodah Zarah (25b) si dice:"I rabbini hanno insegnato: Se un: Goi si affianca ad un israelita lungo la strada, egli((l'ebreo)) deve camminare: alla sua destra. Il rabbino Ismaele, il figlio del rabbino Jochanan, il nipote di: Beruka, dice: Se il Goi porta una spada, l'ebreo deve camminare alla sua destra. Se il Goi porta un bastone, l'ebreo dovrà camminare alla sua sinistra. "Nell'Orach Chaiim (20,2) si dice:"Non vendere il tuo soprabito(Talith) con: le frange ad un Akum(cristiano), affinché, egli: non: si unisca ad un ebreo per la via: e: lo uccida.
ImJesusChristMessiah (43 minuti fa)
[106-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. è anche, proibito fare: a: cambio del soprabito con: un gentile, o: venderglielo, eccetto, che, per breve tempo quando: non: ci sia niente da temere da lui. " [113]. 4. FORNICATORI. Nell'Abhodah Zarah (15b) si dice: "Gli animali di: sesso maschile: non: dovranno essere lasciati nelle stalle dei gentili con: i loro uomini, né gli animali di: sesso femminile, con: le loro donne; tanto meno dovranno gli animali di: sesso femminile essere lasciati con: i loro uomini, e:
di: sesso maschile con: le loro donne.
ImJesusChristMessiah (44 minuti fa)
[107-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. Nemmeno le pecore dovranno essere lasciate in custodia ai loro pastori; né si dovrà avere con: loro(((con: i gentili:ndt))) alcun rapporto sessuale; né i bambini dovranno essere: loro affidati per imparare: un mestiere o: a: leggere." Un po" più avanti, nello stesso trattatello: (22a), si spiega il motivo: per cui gli animali: non: devono essere lasciati nelle stalle dei gentili, [114]. e: perché agli ebrei: non: è permesso di: avere rapporti sessuali con: loro (((i gentili:ndt))):"Non si deve permettere, che, gli animali si avvicinino ai Goim, perché si sospetta, che, (((questi ultimi:ndt)))
ImJesusChristMessiah (44 minuti fa)
[108-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. abbiano: rapporti sessuali con: loro. Nè le donne dovranno coabitare con: i Goim: in quanto sono esageratamente sessuali." A pag.22b dello stesso libro: si spiega il motivo per cui gli animali, specialmente se di: sesso femminile, devono essere tenuti lontani dalle loro donne (((dalle donne ebraiche: ndt))).".. perché: quando gli uomini gentili: vengono alle case dei loro vicini, per commettere adulterio con: le loro mogli: e: non: le trovano: a: casa, essi fornicano con:
le pecore nelle stalle.
ImJesusChristMessiah (44 minuti fa)
[109-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"].[115]. E: a: volte, anche, quando le mogli dei loro vicini sono: a: casa, essi preferiscono fornicare con: gli animali; essi infatti amano le pecore degli israeliti, più delle loro proprie donne." è per lo stesso motivo, che: non: si devono affidare degli animali: alle cure dei pastori dei Goim, né i bambini ai loro maestri. 5. IMMONDI: Il Talmud fornisce due motivi: per cui: i Goim sono immondi: perché: essi mangiano cose immonde, e: perché: non: sono stati purificati (dal peccato originale) sul Monte Sinai. Nello Schabbath(145b), si dice: "Perchè: i Goim sono immondi?
ImJesusChristMessiah (44 minuti fa)
[110-: talmud perverso: di ILLUMINATI del "Gran Sinedrio"]. Perchè essi mangiano cose abominevoli: e: animali, che, strisciano sul ventre." In maniera simile, in Abhodah Zarah 22b: "Perchè sono immondi i Goim? [116].Perchè essi: non: erano presenti sul monte Sinai. Infatti, quando
il serpente entrò in Eva, egli le infuse l'immondizia. Ma gli ebrei furonopurificati da ciò sul Monte Sinai; i Goim, comunque, che: non: erano sul Monte Sinai: non: furono purificati. "6. PARAGONATI AD ESCREMENTI. "Quando dieci persone pregano insieme in un posto: e: dicono Kaddisch, oppure Kedoschah, tutti, anche, se: non: sono del luogo, possono rispondere Amen.