293, 444, Ban Ki-moon, Damasco

  YouTube Rewind 2012

    Video
    Discussione
    Informazioni
    Cerca nel canale

ImJesusChristMessiah

    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 1 secondo fa

    Per gli Usa, la "prova" che Damasco ha lanciato le armi chimiche viene dall'intercettazione di un dialogo telefonico di una personalità del ministero siriano degli esteri che domandava notizie su un attacco con armi chimiche: una prova forse indiretta, ma insufficiente. Tanto più che tali "prove" non sono state finora condivise con nessuno, neanche con l'Onu e quel che si sa viene da anonime dichiarazioni fatte ad alcuni media. All'opposto vi sono invece dichiarazioni e documentazioni satellitari della Russia che mostrano due missili con testata chimica lanciati da una zona dei ribelli, Douma, e finiti su Ghouta, dove hanno ucciso centinaia di persone.
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 8 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] Someone does not want to wait for the UN results. It is untrue to think that a military strike would help the peace conference. Instead, it would help Islamists, who want to dominate the opposition. Rome (AsiaNews) - The United States, Great Britain, France, and the Arab League are in a hurry to launch punitive action against Syria, guilty in their eyes of using chemical weapons against civilians in Ghouta, on the outskirts of Damascus on 21 August. Such a decision stems from charges made by the rebels who have posted online videos showing the chilling images of people dead from asphyxiation, children wrapped in shrouds, young people with muscle spasms and frothing at the mouth or with oxygen masks. [Obama ha pensato che il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 8 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] Almost immediately, the media circus stressed that the use of chemical weapons crossed Obama's "red line" against military intervention against Damascus. Eventually, cautious statements by the United States became more confident, buttressed by those of Great Britain, then France, Turkey, Canada, Australia and the Arab League. Syria's traditional allies, Russia, China, and Iran instead reiterated their opposition an intervention. More tentatively, Italy, Germany and Poland also expressed their hostility to an intervention, favouring instead political talks. At present, as the US fleet is being deployed off the Syrian coast, decisions are being made about an intervention. The latter should last only a few days; it should target sites provided by the rebels; [Obama ha pensato che il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 9 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] it is not designed to bring down Assad; it will not stop a peace conference the UN and the Arab League are slowly preparing. Indeed, according to Arab sources, an attack against Syria will make such a conference easier to organise, Since the day when Ghouta was attacked, there has been a crescendo of statements, threats and promises to punish "crimes against humanity", which is how the use of chemical weapons is defined by the UN. At the same time, there has been a continuous drift towards the obvious conclusion that the Syrian regime was responsible for the chemical attack. Interventionist countries went first to the United Nations. When Syria and the rebels accepted the presence of inspectors, ensuring a cease-fire, [Obama ha pensato che il suo premio NOBEL, era utile nella latrina d Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 9 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] the same countries said "it is too late", claiming that action was needed because "almost certainly" Damascus was responsible for the attack. Finally, last night, US Vice President Joe Biden said there was "no doubt" that the Syrian government was responsible. So did British Prime Minister David Cameron. Yet doubts do persist. On 25 August, speaking to the faithful in St Peter's Square, Pope Francis expressed his "great suffering and concern" about the "war between brothers" in Syria. He also called on the international community to "show greater sensitivity towards this tragic situation and do all it can to help the beloved Syrian nation find a solution to a war that is sowing death and destruction." It is precisely in the name of such "sensitivity", [Obama ha pensato che il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 10 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] which entail reasonableness and solidarity, that we must point out contradictions that make us oppose a hasty and thoughtless attack. For the United States, the "evidence" that Damascus launched chemical weapons comes from an intercepted phone call by a Syrian Foreign Ministry official asking questions about a chemical attack, something that provides indirect but insufficient evidence. The more so since the "evidence" has not yet been shared with anyone, not even the UN, and that what we know comes from statements made by anonymous officials to certain media outlets. In contrast, Russian satellite TV showed two missiles with chemical warheads launched from Duma, an area under rebel control, towards Ghouta, where they killed hundreds of people. [Obama ha pensato che il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 10 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] UN Investigators are already at work in Syria, gathering evidence on the use of chemical weapons, but they have had difficulties in the beginning when they came under sniper fire in rebel-controlled areas. The eagerness to launch an attack makes us forget that the experts are in Syria to determine whether there was a chemical attack and (perhaps but that is not their task) to gather clues about who possibly did it. But the United States and Great Britain have belittled their work, saying that the gases had already evaporated after a few days. However, according to some scholars, they could not since they tend to leave residual contamination in the air, on walls, hair, skin and clothes for months. Thus, waiting for the UN investigation to finish its job could shed light on many aspects of the story.
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 10 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] Indeed, some military experts and medical doctors question the veracity of the images released by the rebels. Since sarin gas remains active on the skin, they wonder why the volunteers and doctors treating the victims were not wearing any gas mask? We might also wonder why action is being taken now to punish the perpetrators of the heinous massacre in Ghouta, when more than 100,000 people have died in two years of civil war, with no one even lifting a finger? It seems to us that it is not "too late" to allow the UN to investigate since today Ban Ki-moon said that UN experts had made some convincing findings. To say that a military attack would facilitate a peace conference also seems quite out of place (outlandish too). [Obama ha pensato che il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 11 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] A military attack would certainly help the rebels, who at this moment are increasingly losing ground, despite the great help they have received from western states and Saudi Arabia and Qatar. However, boosting the opposition is likely to help both the secular wing of the Free Syrian Army, as well as its Al-Qaeda-linked jihadist component. One of the reasons why a peace conference has been hard to organise is precisely the conflict within the opposition, between secular and Islamist forces. A military attack might weaken Assad, but it would also accentuate rather than lessen the internal divisions in the rebel camp. When it comes to possible scenarios for the Middle East, one point must be made. [Obama ha pensato che il suo premio NOBEL, era utile nella latrina d Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 11 minuti fa

    The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] At the geopolitical level, there is the risk of a regional, if not a world war, with Syria, Lebanon (Hizbollah), Iran, Russia, China line up on one side and the US, France, Great Britain, Israel, Saudi Arabia, Qatar, Turkey, etc., on the other. At the local level, it is hard to fathom what might happen to Syria, except to recognise that it has already become the fiefdom of many fundamentalist Muslims. For some observers, the country might disintegrate along ethnic boundaries; others suggest that a Kurdish state could emerge from bits of Syria, Iraq and Turkey . Whatever the case may be, a military attack now would be the perfect trigger for years of violent instability in the Middle East. The result would be to deprive these countries of their best minds, whether Christian or Muslim.Almost immediately, [Obama ha pensato che il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 12 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] the media circus stressed that the use of chemical weapons crossed Obama's "red line" against military intervention against Damascus. Eventually, cautious statements by the United States became more confident, buttressed by those of Great Britain, then France, Turkey, Canada, Australia and the Arab League. Syria's traditional allies, Russia, China, and Iran instead reiterated their opposition an intervention. More tentatively, Italy, Germany and Poland also expressed their hostility to an intervention, favouring instead political talks. At present, as the US fleet is being deployed off the Syrian coast, decisions are being made about an intervention. The latter should last only a few days; it should target sites provided by the rebels; it is not designed to bring down Assad;
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 13 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] it will not stop a peace conference the UN and the Arab League are slowly preparing. Indeed, according to Arab sources, an attack against Syria will make such a conference easier to organise, Since the day when Ghouta was attacked, there has been a crescendo of statements, threats and promises to punish "crimes against humanity", which is how the use of chemical weapons is defined by the UN. At the same time, there has been a continuous drift towards the obvious conclusion that the Syrian regime was responsible for the chemical attack. Interventionist countries went first to the United Nations. When Syria and the rebels accepted the presence of inspectors, ensuring a cease-fire, the same countries said "it is too late", [Obama ha pensato, che, il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 13 minuti fa

    666 FMI satana Rothschild FMI FED BCE --- lol. tu hai assoldato delle zanzare killers, contro di me? lol. sorry, le sto fulminado tutte! lol. infatti io ho paletta etettrica! lol.
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 15 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] claiming that action was needed because "almost certainly" Damascus was responsible for the attack. Finally, last night, US Vice President Joe Biden said there was "no doubt" that the Syrian government was responsible. So did British Prime Minister David Cameron. Yet doubts do persist. On 25 August, speaking to the faithful in St Peter's Square, Pope Francis expressed his "great suffering and concern" about the "war between brothers" in Syria. He also called on the international community to "show greater sensitivity towards this tragic situation and do all it can to help the beloved Syrian nation find a solution to a war that is sowing death and destruction." It is precisely in the name of such "sensitivity", [Obama ha pensato che il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 15 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] which entail reasonableness and solidarity, that we must point out contradictions that make us oppose a hasty and thoughtless attack. For the United States, the "evidence" that Damascus launched chemical weapons comes from an intercepted phone call by a Syrian Foreign Ministry official asking questions about a chemical attack, something that provides indirect but insufficient evidence. The more so since the "evidence" has not yet been shared with anyone, not even the UN, and that what we know comes from statements made by anonymous officials to certain media outlets. In contrast, Russian satellite TV showed two missiles with chemical warheads launched from Duma, an area under rebel control, towards Ghouta, where they killed hundreds of people. [Obama ha pensato che il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 16 minuti fa

    The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] UN Investigators are already at work in Syria, gathering evidence on the use of chemical weapons, but they have had difficulties in the beginning when they came under sniper fire in rebel-controlled areas. The eagerness to launch an attack makes us forget that the experts are in Syria to determine whether there was a chemical attack and (perhaps but that is not their task) to gather clues about who possibly did it. But the United States and Great Britain have belittled their work, saying that the gases had already evaporated after a few days. However, according to some scholars, they could not since they tend to leave residual contamination in the air, on walls, hair, skin and clothes for months. Thus, waiting for the UN investigation to finish its job could shed light on many aspects of the story. [Obama ha pensato che, il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 16 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] Indeed, some military experts and medical doctors question the veracity of the images released by the rebels. Since sarin gas remains active on the skin, they wonder why the volunteers and doctors treating the victims were not wearing any gas mask? We might also wonder why action is being taken now to punish the perpetrators of the heinous massacre in Ghouta, when more than 100,000 people have died in two years of civil war, with no one even lifting a finger? It seems to us that it is not "too late" to allow the UN to investigate since today Ban Ki-moon said that UN experts had made some convincing findings. [Obama ha pensato, che, il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 17 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] To say that a military attack would facilitate a peace conference also seems quite out of place (outlandish too). A military attack would certainly help the rebels, who at this moment are increasingly losing ground, despite the great help they have received from western states and Saudi Arabia and Qatar. However, boosting the opposition is likely to help both the secular wing of the Free Syrian Army, as well as its Al-Qaeda-linked jihadist component. One of the reasons why a peace conference has been hard to organise is precisely the conflict within the opposition, between secular and Islamist forces. A military attack might weaken Assad, but it would also accentuate rather than lessen the internal divisions in the rebel camp. [Obama ha pensato che, il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 18 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] When it comes to possible scenarios for the Middle East, one point must be made. At the geopolitical level, there is the risk of a regional, if not a world war, with Syria, Lebanon (Hizbollah), Iran, Russia, China line up on one side and the US, France, Great Britain, Israel, Saudi Arabia, Qatar, Turkey, etc., on the other. At the local level, it is hard to fathom what might happen to Syria, except to recognise that it has already become the fiefdom of many fundamentalist Muslims. For some observers, the country might disintegrate along ethnic boundaries; others suggest that a Kurdish state could emerge from bits of Syria, Iraq and Turkey . . [Obama ha pensato che, il premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 18 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA. Stopping the attack against Damascus before it is too late. The US version of the use of chemical weapons has too many contradictions.]] Whatever the case may be, a military attack now would be the perfect trigger for years of violent instability in the Middle East. The result would be to deprive these countries of their best minds, whether Christian or Muslim. [Obama ha pensato, che il suo premio NOBEL, era utile nella latrina di Bush]
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 37 minuti fa

    08/28/2013 BANGLADESH For Muslim constitutionalist, Christians are vital for Bangladesh by Sumon Corraya Kamal Hossain, a prominent lawyer and one of the authors of the country's constitution, spoke at the launch of a book written by Fr Albert Rozario, secretary of the Episcopal Commission for Justice and Peace. Although a minority, the contribution of Christians to the country's education and health systems "is outstanding." 08/28/2013 INDONESIA West Java: growing support for Christian official targeted by Islamists by Mathias Hariyadi A group of demonstrators took to the streets today demanding Susan Jasmine Zulkifli's removal; among their reasons, the fact that she cannot participate in Muslim functions. Smiling, the official said that everyone has the right "to make their voices heard in a peaceful manner." Her open straightforward manner has won over her fellow citizens.
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 40 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA - LEBANON. Gregory III: Democracy is built with peace. U.S. attack is a criminal act ]] The Catholic Patriarch of Antioch calls on Western countries to listen to the Pope's appeal. Armed action will destroy any possibility of future dialogue and reconciliation. The Christians will be ghettoized. Without them, there can be no moderate Islam. The disappearance of Christians is a threat for the West and the Arab world. Beirut (AsiaNews) - "We must listen to the Pope's appeal for peace in Syria. If western countries want to create true democracy then they must build it on reconciliation, through dialogue between Christians and Muslims, not with weapons. This attacked being planned by the United States is a criminal act, which will only reap more victims, in addition to the tens of thousands of these two years of war.
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 40 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA - LEBANON. Gregory III: Democracy is built with peace. U.S. attack is a criminal act ]] This will destroy the Arab world's trust in the West", says Gregory III Laham, Patriarch of Antioch of the East, of Alexandria and Jerusalem of the Melkites. His appeal entrusted to AsiaNews comes just a few hours after rumors of an imminent United States attack against Damascus. The intervention is supported by other countries: France, Great Britain, Turkey and the Arab League. The religious leader has sent out Pope Francis' August 25 appeal to all of Syria's parishes. "The voice of Christians - said the Patriarch - is that of the Holy Father. At this time we must be pragmatic. Syria needs stability and an armed attack against the government really has no sense at all".
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 41 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA - LEBANON. Gregory III: Democracy is built with peace. U.S. attack is a criminal act ]] Gregory III asks, "What or who have led Syria to this thin red line, this point of no return? Who created this hell in which our people have been living for months?". "Every day - he explains - Islamic extremists from all over the world are pouring into Syria with the sole intent to kill and not one country has done anything to stop them, even the U.S. has decided to send in more weapons." The prelate stresses that the planned U.S. attack will affect the Syrian population above all and is no less serious than the use of chemical weapons. According to the Patriarch, Western countries continue to support a non existent opposition, which has no authority on the ground in Syria.
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 41 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA - LEBANON. Gregory III: Democracy is built with peace. U.S. attack is a criminal act ]]"All preparation for the Geneva 2 Conference - he said - has been stopped. The word dialogue is now forgotten. For months the Western countries have wasted time in discussions, while people were dying under Assad's bombs and attacks by Islamic al-Qaeda extremists. " Gregory III warns that a possible victory of the Islamists will give birth to a country divided into small enclaves, which will force Christians into a ghetto. "Our community dwindles every day. Young people are fleeing, families leave their homes and villages." For the prelate, "the disappearance of the Christians is a danger not only for Syria, but for all of Europe."
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 41 minuti fa

    [[08/28/2013. SYRIA - LEBANON. Gregory III: Democracy is built with peace. U.S. attack is a criminal act ]] "Our presence - he says - is the essential condition for a moderate Islam, which exists thanks to the Christians. If we leave, there can be no democracy in Syria. This is supported also by the Muslims themselves, who fear the Islamist's madness . Many say that they cannot live where there are no Christians". (S.C.)
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 48 minuti fa

    [[08/28/2013 in EGYPT all friends of Obama, Minya: schools, churches and orphanages burnt to erase all traces of a Christian presence]] In a raid that followed Morsi's ouster, Islamists particularly raged against children's toys. The facilities were also open to children from rural Muslim families. Minya (AsiaNews) - With at least 20 attacks against churches, Christian schools and orphanages, Minya Governorate is the part of ​​Egypt where Islamists struck with greatest violence and brutality. "The Islamists", one resident said, "burnt and destroyed everything. Their goal was to erase all the traces of a Christian presence; even the orphanages were looted and destroyed." After storming the Prince Tadros el-Shatbi Church, the armed Islamic extremists turned their attention to two homes for disadvantaged children located near the parish church, residents said.
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 48 minuti fa

    [[08/28/2013 in EGYPT all friends of Obama, Minya: schools, churches and orphanages burnt to erase all traces of a Christian presence]] They stole church offerings, clothes, and children's games before torching the entire building. The fire lasted over 5 hours. "Fortunately," the source said, "the children were taken to safety before the arrival of the Islamists." Like other Christians sites, the two homes that housed hundreds of orphans are now a pile of rubble. The criminals did not only destroy the two orphanages but also the homes of some families working for the orphanages as well as a nearby art gallery that sold objects and artefacts made by orphans to raise money. Shurkri Huzayn, 40, is the orphanage guard. He, too, grew up as an orphan at the facility. He witnessed the Salafist attack.
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 49 minuti fa

    [[08/28/2013 in EGYPT all friends of Obama, Minya: schools, churches and orphanages burnt to erase all traces of a Christian presence]]"What kind of people are they? Even unbelievers would not attack an orphanage," he said. Islamists raged particularly against anything that symbolised the Christianity and modernity, including computers. After they left the building, the terrorists burnt nearby shops and schools, such as the St Joseph Coptic School, which is run by nuns, a pharmacy and a restaurant.
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 50 minuti fa

    [[08/28/2013 in EGYPT all friends of Obama, Minya: schools, churches and orphanages burnt to erase all traces of a Christian presence]] Anti-Christian graffiti were sprayed on the walls along a road. A few days after the massacre, the guard said that Copts wrote a message on the wall of the orphanage in response to the militants' insults that read, "Despite of what you did, we ask God to forgive you," and "God exists." According to a teacher at St Joseph, the attack will have a major impact on Christians' daily life. "The teachers," she noted, "do not know when the school year will start. The school is open to Christians and Muslims and has taught hundreds of children from rural areas, many of whom were housed in the two orphanages."
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 58 minuti fa

    La Russia non ha abbandonato la riunione del Consiglio di Sicurezza Onu sulla Siria
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 1 ora fa

    [assurdità, illogicità di accuse alla Siria] TG 24 Siria. Siria, Un uomo sospettato di voler compiere un omicidio (armi chimiche), per metterlo in pratica, lui sceglie il momento in cui gli entra in casa la polizia (ispettori ONU)? -- answer 3 ore fa --- Il #ritiro dei rappresentanti della #Russia e della #Cina, dalla sessione di consultazioni a porte chiuse del Consiglio di Sicurezza sulla #Siria
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 1 ora fa

    Dal regime pesanti accuse a USA Gb e Francia. Damasco: ora i terroristi useranno le armi chimiche in Europa. 28 Agosto 2013 16:19, Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia "hanno aiutato i terroristi" ad usare armi chimiche in Siria e questi gruppi "presto" le utilizzeranno per colpire l'Europa. Syrian Foreign Minister: "Syria has national interest in revealing reality of what happened in Ghouta". To Americans "Your Administration is Lying on Chemical Weapons". Damascus -- 27/08/2013 -- Syria is committed to offering all facilitations and ensuring the safety of the UN inspection mission into chemical weapons use, foreign and Expatriates Minister Walid al-Moallem said on Tuesday. "Syria has immediately agreed to the UN requests and there was no delay, and I say to U.S. Secretary of State John Kerry that we are not obstructing UN inspectors' work," Minister al-Moallem, added at a press conference in Damascus.
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 1 ora fa

    [[ Alt all'Imu, caccia alla copertura finaziaria ]]-- ANSWER -- SENZA SoVRANITÀ MONETARIA? noi siamo tutti le pecore, che, Rothschild 666 FMI Spa, deve mungere e mangiare! siamo morti comunque, per "colpa", di questi politici massoni, bildenberg, papponi traditori..
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 1 ora fa

    [ALL FRIENDS ISLAMISTS OF OBAMA] Italian priest still unaccounted for in Syria. Published: August 22, 2013 Fr. Dall'Oglio reported abducted last month, now presumed dead. "Any harm inflicted on Father Paolo is harm inflicted on the Syrian revolution and on the Syrian peoples' freedoms and dignity," SOHR said. "No side refuting the report that Father Paolo was killed has shown any evidence to prove that he is alive, despite their empty assurances." --Syrian Observatory for Human Rights A Jesuit spokesperson earlier this month expressed "deep worry" about the fate of Dall'Oglio.
    ImJesusChristMessiah
    ImJesusChristMessiah 2 ore fa

    [LOL. HA RAGIONE IL TALMUD, GESÙ CRISTO, È UN MOLESTATORE DI SATANISTI, lol. inftti non lasci tranquill la loro coscienza! ] ATTENZIONE, I commenti testuali che hai pubblicato su YouTube sono stati identificati come molestie ai danni di un altro utente e sono stati eliminati. Come spiegato nelle nostre Norme della community, su YouTube non sono consentite azioni quali comportamenti sleali, stalking, minacce, vessazioni, bullismo o intimidazioni. Non ci sono scuse per tali comportamenti e non li accetteremo sul nostro sito. Il tuo account ha ricevuto un avvertimento relativo alle Norme della community, che sarà valido per sei mesi. Ulteriori violazioni potrebbero comportare la disattivazione temporanea della tua capacità di pubblicare contenuti su YouTube e/o la chiusura definitiva del tuo account. Data di ricezione: 09/ago/2013 [non c'è più religione in youtube. lol.]
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 2 ore fa

    @datagate CIA 187AUDIOHOSTEM 666 . --- io ho imparato a riconoscere, il cranio del tuo teschio, da quello di tutti gli altri, lol. infatti, quando, io scendo all'inferno, a cercare quel traditore, codardo di satana?, poi, ti riconosco sempre, in mezzo a tutti gli altri zombies! lol. e, che c'è, cosa sono tutti questi musoni tristi? quì, ci vuole un poco di allegria! vi immaginate un salafita, un ateo, o un fariseo, usuraio, che, proprio lui, lui fa Unius REI? lol. certmente no! lol. quindi, poiché, Dio ha sempre ragione, poi, è giusto che, sia propio io, a fare ed ad essere: Unius REI.. infatti io sono "unius".. lol. coraggio, non fatemi vedere, quei musoni tristi, io voglio gente allegra, intorno a me
    UniusRei3
    UniusRei3 3 ore fa

    [322 profezie dell'Antico Testamento, dimostrano scientificamente (per la statistica), che Gesù nato a Betlemme, è il senso di tutte le cose.. chi, è così infelice, da fare di se stesso, il suo nemico?] Isaia 53 -- Le sofferenze del Messia. Isaia visse attorno al 700 a.C. e fu profeta al tempo di Acaz e di suo figlio Ezechia. Il capitolo 53 di Isaia è uno dei testi messianici più conosciuti. Il tema centrale dell'Antico e del Nuovo Testamento è la rivelazione di Dio e del Messia -- Suo Figlio Gesù. Giovanni lo conferma nella sua lettera: "Da questo conoscete lo Spirito di Dio: ogni spirito, il quale riconosce pubblicamente che Gesù Cristo è venuto nella carne, è da Dio; e ogni spirito che non riconosce pubblicamente Gesù, non è da Dio, ma è lo spirito dell'anticristo" (1 Giovanni 4:2-3). I codici ELS della Bibbia glorificano Gesù Cristo quale Messia e Figlio di Dio venuto in carne e ossa come un uomo per morire per i nostri peccati.
    UniusRei3
    UniusRei3 3 ore fa

    [322 profezie dell'Antico Testamento, dimostrano scientificamente (per la statistica), che Gesù nato a Betlemme, è il senso di tutte le cose.. chi, è così infelice, da fare di se stesso, il suo nemico?] Il fatto che Yeshua (עושי) sia un nome relativamente corto di sole 4 lettere indica che si può trovare facilmente in qualsiasi testo ebraico utilizzando degli intervalli sufficientemente grandi. Nelle profezie messianiche, però, Yeshua compare codificato ripetutamente a intervalli brevi. Il capitolo 53 non contiene soltanto il nome di Yeshua, ma anche i suoi titoli, il nome dei suoi discepoli, dei protagonisti e degli spettatori non credenti alla crocifissione -- i romani, i farisei, i leviti, i sacerdoti -- e altre informazioni messianiche. Ecco la tabella con i risultati di Rambsel dei capitoli di Isaia 52 e 53. Chi vuole, può verificare che i nomi e i titoli sono effettivamente contenuti nel testo.
    UniusRei3
    UniusRei3 3 ore fa

    [Aleppo, prays, for all Chiristians martyrs innocents, evie sharia IMF NWO scam ] Aleppo, prays, Orthodox bishops, kidnapped, Bishop Audo, Chaldean Archbishop of Aleppo, speaks of the pain of the Syrian Christian community [Syria prega per tutti i tuoi martiri santi, immolati, sull'altare della malvagità di farisei e salafiti] Msgr. Youhanna Ibrahim and Msgr. Boulos Yaziji kidnapped on 22 April.
    UniusRei3
    UniusRei3 3 ore fa

    Psalm 20 (21) Thanksgiving for the victory of the Messiah-King: lorenzojhwh, Unius REI, alleluia! To the choirmaster. Psalm. Of David: you sing: a hymn of praise and adoration: In my: Jewish Temple! Lord, the king rejoices in your strength! How rejoices in your salvation! Alleluia! ]] You have heard the desire of his heart, you have not rejected the request of his lips. The come and meet him with goodly blessings, the set on his head a crown of pure gold. Life has asked you, you have given to him, length of days for ever and sempre.Vita asked you, have you given to him, length of days for ever and sempre.Vita asked you, he 's have given, length of days for ever and sempre.Vita asked you, have you given to him, length of days for ever and sempre.Vita asked you, have you given to him, length of days for ever and ever . Life asked you, have you given to him, length of days for ever and ever. Lorenzojhwh Unius REI
    UniusRei3
    UniusRei3 3 ore fa

    Esodo 34:24-26 (La Nuova Diodati) Poiché, io scaccerò nazioni davanti a te (satanisti, sacrifici umani, stegoneria, poteri occulti, massonici, farisei strozzini) e allargherò,i tuoi confini (tutto il mondo, per la fratellanza universale, senza geopoliche aggressive), e nessuno desidererà, il tuo paese (tutti saranno contenti a casa loro), quando salirai, tre volte all'anno, per servire a Gerusalemme, il Santo Unico Creatore di tutti ... -- ANSWER -- IO posso purificare, con il fuoco dell'amore, tutti i popoli della Terra, chi, avrà fiducia in me, non avrà una perdita, io sono molto comprensivo, e molto accomodante! .. perché desidera il fuoco dell'ira? questo non è intelligente!
    UniusRei3
    UniusRei3 4 ore fa

    @ LIGUE ARABE - comment vous pouvez être les alliés des Etats-Unis 666 DataGate FMI? comment pouvez-vous dire que vous croyez en Dieu, puis, juste que vous soyez, les complices de "sacrifice humain sur l'autel de Satan, chaque année, et ils sont tous vrais!" et vous vous blessez, de faire le mal, à tous les saints de Dieu, mais seulement parce qu'ils aiment Dieu, avec un nom différent? En vérité, en vérité je vous le dis, "un grand mal, va venir contre vous!" @ ARAB LEAGUE - how you can be the allies of 666 USA DataGate IMF? how can you say you believe in God, and then, just be you, the accomplices of "human sacrifice on the altar of satan, every year, and they all are real!" and you hurt yourself, to do evil, to all the saints of God, only because, they love God, with a different name? verily, verily, I say unto you, "a great evil, is going to come against you!"
    187AUDIOHOSTEM
    187AUDIOHOSTEM 4 ore fa

    [Exodus 34:24]
    UniusRei3
    UniusRei3 4 ore fa

    @LEGA ARABA, islamistas, salafistas, Sharia imperialismo, califato en todo el mundo -- -- --- 666, USA, FMI: Babilonia, grande prostituta, Apocalisse, farisei, ILLUMINATI? VOI NON POTETE TROVARE LA VITA, SULLA STRADA DELLA MORTE, FINO A QUANDO, LORO SARANNO, ANCORA, I VOSTRI ALLEATI?
    UniusRei3
    UniusRei3 4 ore fa

    ✰. Terribilis EST LOCUS ISTE: HIC DOMUS DEI: EST IANUA CAELI ✰ ((❤)). I am UniusRei Mahdi, King of Israel @ To all: Governments, Politicians, Religions, freemasons, industrial, Jews, notaries, leaders, elites, all rich: What do they want: all this fake: enlightened Jews: rabbis kakam, of the true: synagogue of satan, for: seigniorage banking? do harm to all the peoples. I know the people: will hurt: Against your leaders, then: 666,322 Illuminati? They laugh over all: They make for: the invisible gods! Will a lot of blood: If you do not find this: Solution: Rei unius of: for seigniorage banking, IMF, New World Order. [♚ MENE TEKEL ♛ ♛ PERES ♚] ★ ★ Jehovah-Elohim (the Lord God) El Elyon (the Most High God) Adonai, El Olam (Everlasting God) El Shaddai (God Almighty) humanumgenus ♰ CSPB CSSMLNDSMD VRSN SMVS MQLIVB. Alleluia. amen, MANE THECEL PHARES: in Jesu's name] ♰ PAX ♛ Terror Took possession to 666,322 IMF Kerry Bush agenda.
    UniusRei3
    UniusRei3 4 ore fa

    187AUDIOHOSTEM 666 - boy, you need a resurrection! but if you can help me to build the Jewish Temple? Then, you too can be reborn! -- ragazzo, tu hai bisogno di una risurrezione! ma, se tu aiuterai me a costruire il Tempio Ebraico? poi, anche tu potrai rinascere!
    UniusRei3
    UniusRei3 4 ore fa

    @Saudi Arabia, Qatar, all Gulf countries and Turkey -- between East and West? you are the clay pot! but Unius REI, extends the life! you have been deceived and betrayed .. the time comes that they will say, that, you are one only Al Qaeda .. at that time? I will not be able to help!. ... tra Oriente ed Occidente? voi siete il vaso di creta! ma, Unius REI, allunga la vita! voi siete stati ingannati e traditi.. arriverà il momento che diranno che voi siete Al Quaeda.. in quel momento? io non vi potrò aiutare! [[[[ you thought, that Satan IMF, Uncle Sam, was good for you! ]]]]
    187AUDIOHOSTEM
    187AUDIOHOSTEM 4 ore fa

    [I'M ON FIRE!]
    187AUDIOHOSTEM
    187AUDIOHOSTEM 4 ore fa

    HA! HA!
    UniusRei3
    UniusRei3 4 ore fa

    Terribilis EST LOCUS ISTE, HIC DOMUS DEI, EST IANUA CAELI
    UniusRei3
    UniusRei3 4 ore fa

    La profezia della Siria: «Presto i terroristi colpiranno l'Europa con le armi chimiche che sono state offerte loro da Alquaeda, trafugate dall'arsenal di Ghedafi, ... Corriere della Sera - ‎1 ora fa‎ . Un chiaro avvertimento. Il vice ministro degli esteri siriano Faisal Maqdad ha detto che Londra e Parigi hanno aiutato «i terroristi» ad usare le armi chimiche, in Siria e che gli stessi gruppi le useranno presto contro l'Europa, --ANSWER -- IMPERIALISMO, COLONIALISMO? MA, SE TUTTO, IL PIANETA APPARTIENE AD UNIUS REI, LUI IMPONE UNA LEGGE UNIVERSALE, ED OGNI CONTESA, OGNI ABUSO, OGNI ABUSO, TERMINA IMMEDIATAMENTE. uguali diritti, ed uguali doveri, per tutti, non sarebbe la soluzione, ad ogni problema?
    187AUDIOHOSTEM
    187AUDIOHOSTEM 4 ore fa

    Dear Uncle Sam: [I KNOW ALL YOUR DIRTY SECRETS]
    UniusRei3
    UniusRei3 4 ore fa

    666 187Audiohostem rastafary also you are against babylon NWO? lol.
    187AUDIOHOSTEM
    187AUDIOHOSTEM 4 ore fa

    VVVVVVVVVVVVVVVVVVv
    187AUDIOHOSTEM
    187AUDIOHOSTEM 4 ore fa

    Dear UNCLE SAM: [STAY IN SYRIA....THEY LOVE YOU THERE!]
    187AUDIOHOSTEM
    187AUDIOHOSTEM 4 ore fa

    FUCKING FAGGOTS!
    187AUDIOHOSTEM
    187AUDIOHOSTEM 4 ore fa

    PIECE OF SHIT MOTHERFUCKER!
    187AUDIOHOSTEM
    187AUDIOHOSTEM 5 ore fa

    Dear Uncle SAM: [YOU'RE JUST LIKE ALL THE OTHERS>>>>YOU'RE ALL A BUNCH OF VULTURES!]
    187AUDIOHOSTEM
    187AUDIOHOSTEM 5 ore fa

    Assad = Evil PIECE OF SHIT!
    187AUDIOHOSTEM
    187AUDIOHOSTEM 5 ore fa

    Dear Brothers And Sisters: [Uncle SAM = Assad]
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 5 ore fa

    congiura per disintegrare Israele di: Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia]], Vi racconto cosa sta accadendo in Siria e perché in Italia non viene detta la verità: a colloquio con Mimmo Srour (siriano)(di Clara Salpietro) -- "La Siria sta pagando un prezzo altissimo per una partita, che serve a stabilire nuovi equilibri mondiali e in Italia la verità non viene detta, viene raccontata un'altra realtà". E' quanto afferma Mimmo Srour, siriano, ingegnere, ex assessore della Regione Abruzzo e della Provincia dell'Aquila, ex sindaco di Sant'Eusanio Forconese, comune in provincia de L'Aquila. Srour è nato a Nakib, in Siria, dove è rimasto fino al momento di intraprendere gli studi universitari. Il suo vero nome è Mahmoud ma tutti lo chiamano "Mimmo" fin da quando venne in Italia, nel 1969, per laurearsi in Ingegneria presso l'Università dell'Aquila, città dove ha deciso di restare mettendo sù famiglia.
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 5 ore fa

    [[ imperialismo colonialismo del Califfato mondiale, la congiura per disintegrare Israele di: Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia]], Mimmo Srour conosce bene la Siria e anche in questi momenti così delicati e complessi continua ad essere in contatto costante con persone, che ricoprono vari incarichi, che vivono in Siria. L'aspetto che mette in evidenza e che non riesce ad accettare riguarda l'informazione di parte che viene portata avanti in Occidente. "Un po' di tempo fa alcuni giornalisti italiani, di giornali anche blasonati, sono andati in Siria -- afferma -- e una volta tornati nessun giornale gli ha dato la possibilità di scrivere e raccontare quello che avevano visto. E' stato imposto il silenzio su quanto sta accadendo in Siria". Mimmo Srour. Secondo lei cosa sta accadendo in Siria? Io sono convinto che tutto è già stato scritto da parecchio tempo. Chi è attento a quello che succede in Siria, @my JHWH -- mi stanno facendo venire lo schifo!
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 5 ore fa

    [[ imperialismo colonialismo del Califfato mondiale, la congiura per disintegrare Israele di: Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia]], queste cose le ha sentite e lette tempo fa, da tanto si parla di Grande Medio Oriente, di disordine creativo. Hanno promesso queste cose a tutto il bacino del Mediterraneo. Vi sono in atto nuovi equilibri mondiali, in cui la Russia aspira ad un ruolo diverso rispetto a quello che ha assunto negli ultimi anni, dopo il crollo del muro di Berlino e dell'Unione sovietica. Dietro la Russia sembra che ci sia la Cina, ma anche Brasile, India e Sudafrica, cioè i cinque Paesi che compongono il BRICS. Credo che la Siria stia pagando questo prezzo e per questo si sta combattendo una guerra. Il Times ha scritto che quelli che combattono in Siria in realtà sono tutti mercenari, combattono dietro un compenso pagato dai Paesi del Golfo. @my JHWH -- mi stanno facendo venire lo schifo!
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 5 ore fa

    [[ imperialismo colonialismo del Califfato mondiale, la congiura per disintegrare Israele di: Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia]], E' vero che in Siria ci sono dei problemi, tra cui la corruzione, però questo non c'entra niente con quanto sta accadendo, i Paesi del Golfo hanno voluto approfittare della situazione difficile per arrivare ad un loro obiettivo. Basta guardare la carta geografica e leggere cosa sta succedendo in questi giorni in Pakistan, in Afghanistan dove sappiamo chi c'è, in Iran, in Iraq e in Siria che diventa la porta verso il Mediterraneo. Il "cambio del regime" in Siria è una parola d'ordine e solo le parole d'ordine si rispettano in questo modo: con il silenzio. Nessuno dice, nemmeno per dovere dell'informazione, cosa fa una parte e cosa sta facendo l'altra. Si stanno verificando atti di puro terrorismo, come l'attentato che è successo a Damasco. @my JHWH -- mi stanno facendo venire lo schifo!
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 5 ore fa

    [[ imperialismo colonialismo del Califfato mondiale, la congiura per disintegrare Israele di: Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia]], Non capisco perché se il ministro della Difesa e il viceministro sono colpevoli allora li portiamo a processo, altrimenti li uccidiamo con le bombe. Oggi in Siria non si può viaggiare da una città all'altra perché c'è il rischio di essere sequestrati e in base alla carta d'identità pure uccisi. Ci sono delinquenti di professione che hanno costituito le loro bande, fermano e uccidono. Da un lato c'è la Russia e dall'altro lato chi c'è? C'è l'Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia, Paesi che pagano. Poi c'è l'America e tutto l'Occidente tra cui l'Inghilterra, la Francia, che sta cercando di riacquistare un ruolo da protagonista ma sta facendo solo danni, che forniscono armi, strumenti, attrezzature, tecnologie. @my JHWH -- mi stanno facendo venire lo schifo!
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 5 ore fa

    [[ imperialismo colonialismo del Califfato mondiale, la congiura per disintegrare Israele di: Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia]], Tutti abbiamo l'obbligo, il dovere di difendere la laicità della Siria, la tolleranza della Siria. In Siria il 40% della popolazione sono minoranze: Sunniti, Sciiti, Alawiti, Drusi, Cristiani Ortodossi, Cristiani di rito Orientale e Occidentale e si trovano ben quattro etnie diverse: arabi, curdi, armeni e drusi. Convivono insieme 19 confessioni religiose, questo era un modello che andava salvato e salvaguardato. Non è possibile giustificare quanto sta accadendo solo perché non fa comodo avere Assad, perché bisogna dare vita al grande Medio Oriente. Una donna in minigonna fino a qualche tempo fa poteva andare alle 3 di notte in una qualunque via di Damasco da sola e non le sarebbe successo niente. Nel giro di 18 mesi siamo arrivati che nessuno può uscire da casa. @my JHWH -- mi stanno facenddo venire lo schifo!
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 5 ore fa

    [[ imperialismo colonialismo del Califfato mondiale, la congiura per disintegrare Israele di: Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia]],Tempo fa è stato detto che l'Emiro del Qatar vuole diventare il leader di un grande movimento islamico del Medio Oriente... Appunto e noi dobbiamo aspettare un po' di tempo per vedere cosa succederà. Adesso c'è questo baratto, ma poi vedrete cosa succederà. Certo che la Siria deve essere cambiata, tutto quello che vogliamo, ma non è questa la strada, non si può perseguire la strada libanese dove uno uccide l'altro, dove si uccide il vicino di casa con il quale prima erano stati condivisi momenti belli. Non capisco nemmeno questo silenzio che è stato imposto, non si dice cosa sta accadendo in Siria, questa Europa che non vale più niente, è un'Europa che ha dimenticato il suo passato, lo sta barattando. Assad è stato sempre descritto come una persona diversa dal padre, molto più aperto. Qual è il suo commento?
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 5 ore fa

    [[ imperialismo colonialismo del Califfato mondiale, la congiura per disintegrare Israele di: Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia]], Ma a chi vogliono far credere che questo ragazzo sia un dittatore. La Siria è un paese che ha una Costituzione e un Parlamento da almeno 60 anni. Assad è uno che accompagna i figli a scuola, ha studiato all'estero, è un oculista, e in fondo non voleva neanche fare questo mestiere, si è trovato al posto del padre probabilmente a causa della morte del fratello. Veramente è incredibile quello che avviene e come sta accadendo, tutto quello che sta accadendo in Siria è stato progettato e scritto anni fa dai neoconservatori americani e adesso Obama lo sta mettendo in atto, credevamo che lui era diverso e invece non lo è per niente. Se è vero che l'obiettivo sono le riforme, ci sarà un modo per far sedere tutti attorno a un tavolo e discutere del futuro della Siria. @my JHWH -- mi stanno facenddo venire lo schifo!
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 5 ore fa

    congiura per disintegrare Israele di: Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia]], è necessario mettere le bombe? Le infrastrutture in Siria sono state demolite, stanno riducendo il Paese all'età della pietra. Le ferrovie non esistono più, tutti i ponti ferroviari sono stati fatti saltare. Le centrali elettriche sono state distrutte e metà paese è stato ridotto al buio. Distrutti anche gli oleodotti, c'è una carenza di gas e le famiglie non possono cucinare e in inverno non potranno riscaldarsi. Ma perché tutto questo? A cosa serve, se non a distruggere un paese. Cosa dobbiamo aspettarci? Il problema non è Assad. Se per un motivo qualsiasi Assad venisse messo fuori, la Siria si divide, gli alawiti e i cristiani della costa vanno per conto loro, i drusi della zona confinante con la Giordania se ne vanno da soli, i curdi andranno da soli. Sarà guerra civile vera. @my JHWH -- mi stanno facenddo venire lo schifo!
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 5 ore fa

    la congiura per disintegrare Israele di: Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia]], Noi oggi dobbiamo sperare nel buon senso di qualcuno, che è l'Occidente da una parte e la Russia dall'altra, che rinuncino ai loro progetti e lascino stare il popolo siriano a discutere del suo futuro. Solo con il dialogo e non con le armi si può risolvere tutto. La Russia vuole la sua base a Tartus, vuole ostacolare questo grande Medio Oriente perché nella parte sud della Russia ritorna la cintura di ferro e la Russia non accetterà mai questo. Già non digerisce la stazioni radar in Turchia e in Polonia. Sapendo tutto questo perché devono portarci verso una guerra. E' una pazzia quello che sta avvenendo. L'unica cosa che possiamo fare è di costringere il regime e gli oppositori, che sono tanti e a cui è difficile dare una identità, a ragionare del futuro della Siria. La Siria è un paese di tolleranza e noi non possiamo buttarlo nella guerra civile come si sta facendo.
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 5 ore fa

    [[ imperialismo colonialismo del Califfato mondiale, la congiura per disintegrare Israele di: Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia]], Sul sito Siriatruth che è un sito dell'opposizione, un'opposizione diversa dalle altre, laica, c'è scritto che chi ha messo la bomba nel quartier generale della Sicurezza Nazionale siriana è il segretario del presidente Assad, che non ha niente a che fare con l'opposizione ma è un uomo dei servizi segreti americani. E dopo l'attentato si è rifugiato nella casa dell'ambasciatore americano a Damasco. Questa è una notizia che arriva dall'opposizione. Ma è possibile che se uno Stato o un governo non ci piace noi lo buttiamo giù, ma non democraticamente. Se tutti fossero stati sinceri allora dovevano far votare il popolo siriano, sotto controllo internazionale, e si vedeva cosa voleva questo popolo. Se il popolo non votava per Assad, allora lo si mandava via. @my JHWH -- mi stanno facenddo venire lo schifo!
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 5 ore fa

    [[ imperialismo colonialismo del Califfato mondiale, la congiura per disintegrare Israele di: Arabia Saudita, il Qatar, tutti i Paesi del Golfo, e la Turchia]],Nessuno ha scritto la notizia che Assad ha anche cambiato l'articolo 8 della costituzione così come gli era stato chiesto, nessuno ha detto niente. Ultimamente in Siria sono nati 20 partiti nuovi anche di opposizione ma nessuno lo dice, perché l'obiettivo sono gli equilibri internazionali e la Siria fa parte di questo scacchiere, in nome di una "primavera" che non c'è stata. Abbiamo il diritto come popolo italiano di formarci un'opinione, l'informazione non può essere a senso unico. E' impossibile che la televisiva siriana in arabo "Addounia", laica, viene oscurata in Europa, parlo di una Tv libera, e invece trasmettono decine e decine di stazioni televisive salafite, che notte e giorno incitano alla morte, all'assassinio. è possibile questo, in una Europa, che ha conosciuto l'Illuminismo?
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 6 ore fa

    [i media occidentali, nascondono, la verità sullla Siria] TG 24 Siria. 39 minuti fa. Ho contatti continuamente e la gente è terrorizzata, impaurita, la gente non capisce perché questo odio contro il popolo siriano, la gente non riesce a comprenderlo. Addirittura noi che difendiamo le minoranze, in Siria abbiamo abbandonato anche i cristiani. Bisogna ricordare a tutti che il cristianesimo è nato in Siria seicento anni prima dell'Islam. La Siria non è un paese qualsiasi, ha una storia alle spalle. Ha dato alla Chiesa cattolica quattro Papi, ha dato imperatori all'Impero Romano. Io dico che quanto sta accadendo non è comprensibile. Dove sta la primavera di cui parlano tutti? Questo è un "inverno gelido", non una "primavera". Dove sta in Libia, in Egitto? La primavera consiste nel consegnare, la sponda Sud del Mediterraneo all'Islam politico, e in alcune occasioni integralista? Significa che, non abbiamo capito nulla.
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 6 ore fa

    [i media occientali, nascondono, la verità sullla Siria] Io ho dedicato la vita per il dialogo nel bacino del Mediterraneo, per creare non una frontiera, ma, un ponte di dialogo e invece stiamo lavorando per consegnare, malgrado la volontà popolare, la Siria alle monarchie assolute. In Arabia Saudita, una donna non può uscire di casa da sola, deve essere accompagnata, da un uomo, non può guidare la macchina, non c'è un Parlamento, non si vota nemmeno, per un condominio. Nel Qatar la stessa cosa. Possono essere protagonisti di una "primavera democratica" questi Paesi che, sono monarchie assolute? A chi vogliono farlo credere. Tempo fa, è stato detto, che l'Emiro del Qatar, vuole diventare il leader di un grande movimento islamico, del Medio Oriente.... [[ notiziarionline . com/2012/07/20/vi-racconto-cosa-sta-accadendo-in-siria-e-perche-in-italia-non-viene-detta-la-verita-a-colloquio-con-mimmo-srour-siriano/
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 6 ore fa

    TG 24 Siria. 28 minuti fa, #Siria Alto funzionario delle Nazioni Unite: sono stati i "#ribelli #siriani" ad utilizzare le #ArmeChimiche e Non le forze governative. I Medici Senza Frontiere (Medici senza frontiere) hanno riferito che 355 persone sono morte durante l'attacco. Tuttavia, le prove testimoniali indicano che sono stati i "ribelli siriani" ad utilizzare le arme chimiche nell'attacco della scorsa settimana, non le forze del regime. [[ rt. com / news/uk-resolution-syria-security-council-099 / ]]
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 6 ore fa

    TG 24 Siria. 16 ore fa. #OBAMA #NOBEL PER LA #PACE #BOMBARDA LA #SIRIA - #Fake #Al_Jazeera #Sarin *Con questo questo messaggio ci uniamo all'onda di protesta, contro, la minaccia di bombardamento della Siria mosso da USA, Gran Bretagna e Francia, in assenza di un parere unanime, in seno alla Comunità Internazionale, e senza che la missione degli ispettori ONU sia conclusa. Se volete far sentire la vostra voce di dissenso all'aggressione illegale al popolo siriano, rilanciate nelle vostre bacheche e suoi vostri blog il messaggio seguente: #OBAMA #NOBEL PER LA #PACE #BOMBARDA LA #SIRIA - #Fake #Al_Jazeera #Sarin Così scritto, risulterà come un'anomalia, nei sistemi di monitoraggio. Non serve scendere in piazza, ma possiamo entrare, nel loro sistema di Prism, usando le loro stesse tecniche. [etleboro . blogspot . it/2013/08/obama-nobel-per-la-pace-bombarda-la . html
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 6 ore fa

    Morta a 92 anni, Helen Thomas, la decana dei giornalisti della Casa Bianca, Helen Thomas nel 2009 (da Wikipedia) ultimo aggiornamento: 20 luglio, ore 17:50. Washington - (Adnkronos) - Era diventata corrispondente nel 1961, e ha seguito dieci presidenti. Tre anni fa, lasciò l'incarico, per la sua frase "gli israeliani devono andare all'inferno fuori dalla Palestina" -- ANSWER -- CAZZO! CaZZO, cazzo! MA, È UNA NAZISTA, un traditore delle profezie bibliche, soltanto un satanista, PER IL CALIFFATO MONDIALE, parlerebbe così, UNA figli di Rothschild Marduk FMI, per il Califfato mondiale, da distruggere, prima di aprire l'era del micro-chip, che è, la schiavitù, psico elettronica globale.. bravo youtube, che, tu hai cancellato il suo video!
    LorenzoJHWH Unius REI
    LorenzoJHWH Unius REI 6 ore fa

    ATTENZIONE: La community di YouTube ha segnalato uno o più dei tuoi video come non appropriati. Quando un video viene segnalato, viene esaminato dal team di YouTube in base alle nostre Norme della community. Dall'esame è emerso che i seguenti video presentano contenuti che violano le presenti norme, pertanto sono stati disattivati: SUN8cqObCp4Helen Thomas Exposes synagogue of Satan. Sosteniamo la libertà di parola e difendiamo il diritto di ognuno di esprimere i propri punti di vista, anche se impopolari. YouTube vieta però l'incitamento all'odio. ... Il tuo account ha ricevuto un avvertimento relativo alle Norme della community, che sarà valido per sei mesi. .. Data di ricezione: 26/ago/2013 -- @youtube -- - really, io non so, cosa "Helen Thomas" ha detto di cattivo, e, io non ho elementi, per poter commentare la tua decisione
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 7 ore fa

    [ il pericolo non viene dalla Siria ] Premier Israele a cittadini, ma esercito pronto a ogni evenienza. 28 agosto, 14:02. TEL AVIV, Al termine di una consultazione da parte del Consiglio di difesa del governo, il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha informato i cittadini israeliani, che, non c'e' alcun motivo perché alterino la propria routine di vita. ''In parallelo - ha aggiunto, in un comunicato - siamo pronti a far fronte ad ogni evenienza''. L'esercito, ha assicurato, ''è in grado di assicurare una difesa da ogni minaccia'' ed è ''pronto a reagire con potenza'' ad eventuali attacchi. (ma, non ad un lancio di migliaia e migliai, di missili, a lunga gittata, da divere nazioni, contemporaneamente), se, i vengo in Palestina, tutte le armi del mondo andranno distrutte, ma, se io non vengo, è bene, che, ti prepari al peggio, che, i farisei anglo-americani hanno preparato per te.. perché a quanto pare, tu hai la vocazione del martire!
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 8 ore fa

    @my JHWH -- per non farmi chiudere il canale? io sono stato costretto a cancellare, 16 video del Dr. Cesare Ghinelli .. [L'account YouTube MyJHWH è stato chiuso perché abbiamo ricevuto ripetute notifiche di violazione del copyright di terze parti da parte di autori di reclami fra cui: cesare ghinelli  Grizzly Adams Productions]
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 9 ore fa

    @my JHWH --- questi satanisti massoni Occidentali? hanno le qualità sataniche, i loro jihadisti, diffondono le armi chimiche, e loro bombardano, Assad.. se, tu non fai una strage, di tutti questi assassini organizzati, anche, di tutti i loro complici? tu finirai per perdere la faccia!
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 11 ore fa

    @Israel -- da 1138 documenti, nel mio sito, [ jewsxmessiahuniusrei (.) blogspot (.it) / ] io ho cancellato, tanti documenti multipli, che, DATAGATE, OGM, ALIENS ABDUCTIONS HA FATTO, per farmi escludere, dai motori di ricerca, che, sono passato a 1038 documenti
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 12 ore fa

    TG 24 Syria. 7 hours ago. Syria, Egypt, General al-Sisi would have prevented the 666 warships, USA to cross the Suez Canal, from an Arabic website, which quoted a source, Reuters, [[MCAF (.) Ee (/) njukg [finally, a little common sense, drive, Satanists Americans, DATAGATE, MICRO-CHIP, ALIENS abductions, and, they will lower the crest! ] OBAMA, former Nobel Peace Prize, BOMBS SYRIA, Fake, Al_Jazeera, Sarin, with fraud, and, false, information! With this this message, we join the wave of protest against the threat of bombing of Syria, moved by criminals jihadists, USA, Britain and France, in the absence of decent evidence
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 12 ore fa

    @my JHWH -- questi farisei anglo-americani, Illuminati da satana Baal FMI NWO, hanno corrotto in profondità, le stesse radici, del concetto di giustizia
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 12 ore fa

    @ Holy Holy Holy, my YHWH --- of this, I at, note: understand, not all demons, and all the souls of the damned, it's been on my side, in my service, there are some diehards who have chosen to be disintegrated in the day of judgment! @ Holy Holy Holy, mon YHWH --- de cela, j'ai à, noter: comprendre, tous les démons et les âmes des damnés, il a été de mon côté, dans mon service, il ya quelques irréductibles qui ont choisi de être désintégré dans le jour du jugement! @ Holy Holy Holy, my YHWH --- di questo, io ho presso, atto, non tutti i demoni, e non tutte le anime dannate, sono passate dalla mia parte, al mio servizio, ci sono degli irriducibili, che, hanno scelto di essere disintegrati, nel giorno del giudizio universale!
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 12 ore fa

    @ my YHWH - how can I complain for my fate? then, that, poor wretch Rothschild SpA IMF, which, he has twice (seigniorage, +, debt: public) of all the money in the world, then he would be forced to commit suicide .. @ Mon YHWH - comment puis-je me plaindre de mon sort? alors que, pauvresse Rothschild SpA FMI, qui, il a deux fois (seigneuriage, +, dette: public) de tout l'argent dans le monde, alors il serait forcé de se suicider ----. come posso lamentarmi io della mia sorte? poi, quel povero disgraziato di Rothschild SpA FMI, che, lui ha il doppio (signoraggio, +, debito: pubblico) di tutto il denaro del mondo, poi, lui sarebbe costretto al suicidio
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 12 ore fa

    Benyamin Netanyahu - because, all ye political occidentali you have become a scam, without monetary sovereignty, you can kill, one of you, on the stage that the owners Pharisees Spa, Illuminati, have prepared, for you, as a one-way street .. therefore, the real priority is to regain monetary sovereignty, and I'm Unius REI, for this (lol. when I do the best articles? have always attacked by mosquitoes, that is, by the jets of Rothschild lol.) -- perché, voi tutti politici western, vi siete trasformati in una truffa, senza sovranità monetaria, vi potete uccidere tra, di voi, sul palcoscenico che i padroni Farisei Spa, Illuminati, hanno preparato, per voi, come una strada a senso unico.. quindi, la verà priorità è riconquistare la sovranità monetaria, ed io sono Unius REI, per questo (lol. quando io faccio gli articoli migliori? sono sempre attaccato dalle zanzare, , cioè, dai jet di Rothschild lol.)
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 12 ore fa

    시리아 - NEW YORK 년 8 월 28 일, 5시 7분 - 미국 정보 기관에 의해 차단 된 대화는, 화학 무기, 다마스쿠스 동쪽과 공격, 시리아 정권의 역할을 보여줍니다.차단 덮개, 전화, 장치와 시리아 공식, 방어, 리더 : 시리아 화학 무기. 대화에서 그는 계정을 요청하고, 죽은 것, 공격, 이상 천명의 이유. - 답 - 어떤 가능성이, 당신이, 호출 완전히 백치의 진위를 확인하기 위해? 사람은 확실히 화학적 공격 (? 터키, 알 카에다, 알 Nursa 등) 할 수 있습니다 준비 : 잘못된 호출을 준비하는 데. 당신은 "풋내기"의라면? 다음, 당신은 사탄 주의자 미국인 수 없습니다. [[당신은 믿을 수 없습니다! ,,, 그 시리아 정권을 수행하기 위해, 예정되어 있으며, 화학 무기를 논의, 전화]이 보여주는, 매우, 모든 반대가 아닌 것은 불가능하다!
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 12 ore fa

    SURİYE - NEW YORK, 28 Ağustos 5:07 - ABD istihbarat kurumları tarafından ele Oturumlar, kimyasal silah, Şam doğu ile saldırı, Suriye rejiminin rolü göstermektedir.Yakaladığını kapağı, telefon görüşmeleri, ünitenin Suriye resmi, savunma,, bir lider,: Suriye: kimyasal silahlar. Konuşma yılında, hesap sorar, ve ölmüş olacaktı, saldırı,, binden fazla kişi neden. - CEVAP - Ne olanakları, sahip, arama, TAMAMEN IDIOT orijinalliğini doğrulamak için? kim kesinlikle kimyasal saldırı (? Türkiye, El Kaide, Al nursa, vb) olabilir hazırlanan: yanlış aramalar hazırlanmış olan. Eğer "piç" bir olsaydı? sonra, hatta Satanistler Amerikalılar olamazdı. [[size inandırıcı değil! ,,, bu Suriye rejimi yürütmek için, gidiyor ve, kimyasal silah tartışmak, telefonda]] Bu da gösteriyor, oldukça, tüm tersine, bunun yerine mümkün değildir!
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 12 ore fa

    SIRIA - NUEVA YORK, 28 de agosto 05:07 - Conversaciones interceptadas por las agencias de inteligencia de Estados Unidos, ilustran el papel del régimen sirio, en el ataque con armas químicas, al este de Damasco. La cubierta intercepta, llamadas telefónicas, oficial, de defensa sirio, con, un líder, de la unidad: Siria: las armas químicas. En la conversación, pregunta, cuenta y razón del ataque, que habría muerto, más de un millar de personas. - RESPUESTA - ¿Qué posibilidades tiene, para verificar la autenticidad de la llamada, TOTALMENTE IDIOTA? quien preparó el ataque químico (Turquía, Al Qaeda, Al Nursa, etc?) puede sin duda: haber preparado las llamadas falsas. Si se va de los "tontos"? entonces, ni siquiera se podía ser satanistas estadounidenses. [[no es creíble! es imposible llevar a cabo, que, el régimen sirio, que está pasando, y hablar, las armas químicas, en el teléfono]] Esto demuestra, bastante, todo lo contrario, en su lugar!
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 12 ore fa

    SYRIE, conversations interceptées par les services de renseignement américains, illustrent le rôle du régime syrien, dans l'attaque avec des armes chimiques, à l'est de Damas. La couverture des intersections, des appels téléphoniques, officielle, de la défense syrien, avec un chef, de l'unité: Syrie: les armes chimiques. Dans la conversation, il demande, compte, et la raison de l'attaque, qui seraient morts, plus d'un millier de personnes. - RÉPONSE - Quelles sont les possibilités, vous avez, de vérifier l'authenticité de l'appel, TOTALEMENT IDIOT? qui a préparé attaque chimique (Turquie, Al-Qaïda, Al Nursa, etc?) peut certainement: avoir préparé les faux appels. Si vous étiez des «bourgeons»? alors, vous pourriez même ne pas être satanistes Américains. [[vous n'êtes pas crédible! est impossible à réaliser, que le régime syrien, qui se passe, en discuter et, les armes chimiques, au téléphone]] Cela montre, tout à fait, tout au contraire, à la place!
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 12 ore fa

    Abu Antar sharia horror jihad for dhimmis happy --- that is, Iran will not have even given you, the answer? sorry? but the religious maniacs can not possess nuclear weapons! --- che c'è, dall'Iran non ti hanno ancora dato la risposta? sorry? ma, i maniaci religiosi non possono possedere armi nucleari! qui est, l'Iran n'aura pas même vous a donné la réponse? désolé? mais les maniaques religieux ne peuvent pas posséder des armes nucléaires! es decir, Irán no ha incluso dado, la respuesta? lo siento? pero los fanáticos religiosos no pueden poseer armas nucleares!
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 13 ore fa

    Siria: [[ Israele, se attaccati risponderemo, E lo faremo "con forza", dice premier Benyamin Netanyahu, 27 agosto, 23:41 .. "Lo stato di Israele è pronto - ha aggiunto - a ogni scenario". Benyamin Netanyahu ha detto, anche, che, Israele non "è parte alla guerra civile in Siria". --ANSWER -- Questo è proprio vero! ed il merito è tutto mio, infatti, è forse, più di un anno, che, sono state interrotte, le forniture di armi ai ribelli, le sorti di Siria, Giordania, Egitto ed Israele?, sono sorti unite.. sono una unica sorte! sostiuire Assad, con i jihadisti di Obama, e dei sui farisei anglo-americani, FMI Spa? sarebbe la tragedia di Israele! Anzi, Israele dovrebbe iniziare ad aiutare Assad, in segreto, perché, Assad può diventare un amico!
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 13 ore fa

    SYRIA - NEW YORK, 28 August, 05:07 - Conversations intercepted by U.S. intelligence agencies, illustrate the role of the Syrian regime, in the attack with chemical weapons, east of Damascus. The intercepts cover, phone calls, official, defense Syrian, with, a leader, of the unit: Syria: chemical weapons. In conversation he asks, account, and reason of the attack, which, would have died, more than a thousand people. - ANSWER - What possibilities, you have, to verify the authenticity of the call, TOTALLY IDIOT? who prepared chemical attack (Turkey, Al Qaeda, Al Nursa, etc.?) can certainly: having prepared the false calls. If you were of the "suckers"? then, you could not even be Satanists Americans. [[you are not credible! is impossible to carry out, that, Syrian regime, is going, in and discuss, chemical weapons, on the phone]] This shows, quite, all the contrary, instead!
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 13 ore fa

    SIRIA - NEW YORK, 28 agosto, 05:07 - Conversazioni intercettate, dai servizi segreti americani, dimostrerebbero, il ruolo del regime siriano, nell'attacco, con armi chimiche, a est di Damasco. Lo riporta in esclusiva, la rivista americana, Foreign Policy, Le intercettazioni riguardano, telefonate, di un funzionario, della difesa siriana, con un leader dell'unità siriana armi chimiche. Nella conversazione si chiede, conto, e ragione, dell'attacco, in cui sarebbero morte, oltre mille persone. -- ANSWER -- Quali possibilità, voi avete di verificare la autenticità di quella telefonata, TOTALMENTE IDIOTA? chi ha preparato l'attacco chimico (Turchia, Al Quaeda, Al Nursa, ecc..) può certamente vere preparato delle false telefonate. Se, voi eravate dei "babbei"? poi, voi non potevate anche essere i satanisti americani. [[voi non siete credibili! è imposibile, che, il regime siriano, si metta a discutere di armi chimiche, al telefono]] questo dimostra, tutto il contrario, invece!
    JewsxMessiahUniusRei
    JewsxMessiahUniusRei 13 ore fa

    Abu jihad Antar -- dhimmis are already slaves, indeed, Sharia is Nazism, criminal crazy scam apostasy and blasfemy, your islamists are very very total blasfemy imperialism, for Califfate worldwide, yes, pharisees Enlightened are bad guy, but, this is not an excuse for you to say, "all jews are bad", or, for me, said for all muslims are bad! all Peoples are innocents, but you wont do Olocaust of all Israeli. [question] can not defend Iran, which affects to death with torture, all the Christian martyrs innocent [domanda] non puoi difendere l'Iran, che, colpisce a morte, con torture, i martiri cristiani innocenti
28/08/2013 16:03

SIRIA
Fermare l'attacco contro Damasco prima che sia troppo tardi
di Bernardo Cervellera
Troppe contraddizioni nella versione Usa sull'uso delle armi chimiche. Non si vuole aspettare nemmeno i risultati dell'inchiesta Onu. È falso pensare che un attacco militare aiuterà la conferenza di pace. Invece essa aiuterà gli islamisti, che vogliono dominare nell'opposizione.


Roma (AsiaNews) - Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Lega araba hanno fretta di lanciare un'azione punitiva contro la Siria: essa è colpevole, ai loro occhi, di aver usato armi chimiche contro la popolazione della periferia di Ghouta (Damasco), lo scorso 21 agosto. Ad accusare la Siria vi sono i ribelli che hanno diffuso su internet immagini agghiaccianti di persone morte asfissiate, di bambini avvolti nel sudario, di giovani in preda a convulsioni o con la maschera di ossigeno.
Quasi subito il tam tam dei media ha ricordato che con l'uso di armi chimiche si era attraversata la "linea rossa" posta da Obama per un intervento militare contro Damasco. Alle dichiarazioni Usa - dapprima timide, poi sempre più "sicure" - si sono aggiunte quelle della Gran Bretagna, poi quella della Francia, della Turchia, del Canada, dell'Australia e della Lega araba. Contro l'intervento vi sono Russia, Cina, Iran, da sempre alleati di Damasco. In modo più debole, anche Italia, Germania e Polonia si sono detti contrari all'azione militare, privilegiando l'azione politica.
Mentre la flotta Usa si sta piazzando davanti alle coste siriane, in queste ore si sta decidendo anche la modalità dell'intervento: durerà solo pochi giorni; colpirà obbiettivi mirati (comunicati dai ribelli); non servirà a far cadere Assad; non frenerà la conferenza di pace che l'Onu e la Lega araba stanno con lentezza preparando. Anzi, secondo fonti arabe, un attacco contro la Siria faciliterà il varo di tale conferenza!
Dal giorno dell'attacco di Ghouta fino ad oggi vi è stato un crescendo di dichiarazioni, di minacce e promesse per punire i "crimini contro l'umanità", come è designato l'uso di armi chimiche dall'Onu. Allo stesso tempo vi è stato un continuo scivolare verso l'ovvia conclusione che il responsabile dell'attacco chimico è il regime di Damasco.
I Paesi interventisti hanno prima domandato un'inchiesta delle Nazioni unite; poi, quando Siria e ribelli hanno accettato la presenza degli ispettori - garantendo il cessate-il-fuoco - gli stessi Paesi hanno detto che "è troppo tardi" e che occorre intervenire perché "quasi sicuramente" Damasco era responsabile dell'attacco. Infine, ieri sera, Joe Biden, vicepresidente Usa, ha detto che è stato il governo siriano "senza alcun dubbio". Lo stesso ha fatto David Cameron, premier britannico. Eppure qualche dubbio ce l'abbiamo tutti.
Lo scorso 25 agosto, parlando ai fedeli in piazza san Pietro, papa Francesco ha espresso "grande sofferenza e preoccupazione " per la "guerra fra fratelli" in Siria. Egli ha anche chiesto alla comunità internazionale che "si mostri più sensibile verso questa tragica situazione e metta tutto il suo impegno per aiutare l'amata Nazione siriana a trovare una soluzione ad una guerra che semina distruzione e morte".
È proprio in nome di questa "sensibilità" - che porta con sé ragionevolezza e solidarietà - che mettiamo in luce alcune contraddizioni che ci rendono contrari all'attacco programmato con tanta velocità, ma senza troppo intelletto.
Per gli Usa, la "prova" che Damasco ha lanciato le armi chimiche viene dall'intercettazione di un dialogo telefonico di una personalità del ministero siriano degli esteri che domandava notizie su un attacco con armi chimiche: una prova forse indiretta, ma insufficiente. Tanto più che tali "prove" non sono state finora condivise con nessuno, neanche con l'Onu e quel che si sa viene da anonime dichiarazioni fatte ad alcuni media.
All'opposto vi sono invece dichiarazioni e documentazioni satellitari della Russia che mostrano due missili con testata chimica lanciati da una zona dei ribelli, Douma, e finiti su Ghouta, dove hanno ucciso centinaia di persone.
Gli investigatori Onu presenti in Siria hanno cominciato il loro lavoro di raccolta di prove sull'uso di armi chimiche. All'inizio hanno avuto difficoltà perché - nella zona controllata dai ribelli - sono stati oggetto di qualche colpo di cecchino. La foga nel voler lanciare l'attacco fa dimenticare che essi sono là per vedere se vi è stato un attacco chimico e (magari, ma non è nei loro compiti) raccogliere indizi sul possibile responsabile. Ma Usa e Gran Bretagna hanno svilito tali ricerche, dicendo che dopo qualche giorno le prove di un attacco chimico si volatilizzano. In realtà, secondo gli studiosi, tracce di gas sarin rimangono attaccati nell'aria, sulle pareti, sui capelli, sulla pelle delle vittime e possono rimanere per mesi. Attendere la conclusione dell'inchiesta Onu, dunque può far luce su tanti aspetti della vicenda.
Tanto più che vi sono esperti militari e medici che mettono in dubbio anche la veridicità delle immagini mostrate dai ribelli: poiché il gas sarin rimane attaccato e attivo sulla pelle dei colpiti, come mai i volontari e i medici che si vede curare le vittime sono ritratti tranquillamente senza alcuna maschera anti-gas? E come mai ci si muove adesso per punire i responsabili della strage atroce di Ghouta, ma si sono lasciate morire oltre 100mila persone in due anni di guerra civile, senza scandalizzarsi allo stesso modo?
A noi sembra che non sia "troppo tardi" per lasciare all'Onu il tempo dell'inchiesta, anche perché proprio oggi Ban Ki-moon ha detto che i suoi esperti hanno fatto "valide scoperte".
Ci pare fuori luogo (o di testa) il dire che un attacco militare facilita la conferenza di pace. L'attacco militare aiuterebbe certo i ribelli, che in questo momento perdono sempre più terreno, nonostante il grande aiuto bellico degli Stati occidentali, di Arabia saudita e Qatar. In più, il rafforzamento del fronte dell'opposizione, non significa automaticamente un aiuto alla sola parte laica del Free Syrian Army, ma anche a quella jihadista, legata ad Al-Qaeda. Uno dei motivi per cui non si riesce a varare la conferenza di pace è proprio il conflitto fra queste due anime, quella laica e quella islamista, su chi debba rappresentare l'opposizione. L'attacco militare indebolirebbe forse Assad, ma non risolverebbe il problema che è interno ai ribelli, anzi lo acuirebbe.
Infine una domanda sui possibili scenari medio-orientali. A livello geopolitico vi è il rischio di una guerra nella regione, se non mondiale, con Siria, Libano (Hezbollah), Iran, Russia, Cina da una parte e Usa, Francia, Gran Bretagna, Israele, Arabia saudita, Qatar, Turchia, ecc. dall'altra. A livello locale non si può immaginare cosa può succedere in Siria, ora che è divenuta il feudo di molti integristi musulmani: alcuni parlano di sbriciolamento secondo confini etnici, altri che nascerà un Kurdistan con pezzi di Siria, Iraq, Turchia... In ogni caso un attacco militare adesso sarebbe il perfetto innesco per una violenta instabilità del Medio oriente della durata di molti anni. Con il risultato di impoverire questi Paesi delle menti migliori della società, siano essi cristiani o musulmani.